Buon Anno!

Video

Buon Anno con un’interpretazione davvero bella e intensa di Auld Lang Syne, una canzone scozzese antichissima, della fine del 1700 e che in Italia è conosciuta da sempre come Il valzer delle candele.

Auguri!

(Lea Michele, Auld Lang Syne)

 

I Giorni Trascorsi

Si dovrebbero dimenticare le vecchie amicizie e non ricordarle più? 

Si dovrebbero dimenticare le vecchie amicizie e i giorni lontani e passati?
Per i vecchi tempi, amico mio,
per i vecchi tempi
berremo una coppa di tenerezza,
ancora per i vecchi tempi.
Noi due abbiamo corso sui sereni pendii e raccolto bei fiori,
ma abbiamo camminato stancamente molte volte da quei tempi lontani.
Abbiamo camminato a piedi nudi sulle rive dal sole del mattino fino alla sera,
ma ora gli oceani hanno ruggito da quei vecchi giorni lontani.
Eccoti la mano, mio fedele amico, e tu dammi la tua
e faremo un’abbondante bevuta
ancora per i vecchi tempi.
E sarà per te come un sorso di birra, e tu lo sarai per me.
E berremo una tazza di tenerezza, ancora per i vecchi tempi andati.
Per i vecchi tempi, amico mio,
per i vecchi tempi berremo una coppa di tenerezza, ancora per i vecchi tempi.
.
Annunci

Il soffrire passa

Citazione


Il soffrire passa.
L’aver sofferto non passa mai.

(Fëdor Dostoevskij)


 

5259_557600567596362_1477422632_n

 

(immagine dal web)

Come sarebbe essere te

10628446_750522798370570_8037595555352643367_n

Questo è l’enigma, l’ansia travolgente
di conoscere, il desiderio irresistibile di gettare l’ancora
in te, di possederti.

Come sarebbe la perplessità di essere te,
il mistero, la malattia di essere te e sapere
Come sarebbe lo stupore di essere te, davvero te e
con i tuoi occhi vedermi.

Come sarebbe percepire che ti amo
Come sarebbe, essendo te, sentirmelo dire
E come sarebbe, allora, sentire quello che senti tu.

(Ana Rossetti)

(immagine dal web)

.

Botero, le donne, la sensualità

Citazione


Nessuno mi crede. Io non ho mai dipinto una donna grassa nella mia vita.
Dipingo solo la sensualità, l’essenza dell’esistenza.
È una visione filosofica, una posizione concettuale. L’importanza della forma, del volume è da sempre nella storia dell’arte.
Da questo concetto sul volume nasce il mio linguaggio. Per questo, ripeto: non ho mai dipinto una donna grassa nella mia vita.

(Fernando Botero)


fernando-botero-rosita-21902

Amalia-Fernando_botero

images (6)

fernando-botero-la-toilette-80304

botero3

(immagini dal web)

Nulla di nulla

374198_126365984232133_1471786510_n

 

Strappami dal sospetto
di essere nulla, più nulla di nulla.
Non esiste nemmeno la memoria.
Non esistono cieli.

Davanti agli occhi un pianoro di neve,
giorni non numerabili, cristalli
di una neve che sfuma all’orizzonte
– e non c’è l’orizzonte –

(Maria Luisa Spaziani)

 

(immagine dal web)

Io penso sempre a te

Citazione


Io penso sempre a te, appena mi trovo un momento solo e tanto forte è l’intensità di questo pensiero che talvolta nella mia camera mi illudo che tu stia nella camera accanto e poi entri e mi saluti.

(Alberto Moravia a Elsa Morante, 1951)


1010191_757905707575512_4537531783820470413_n

(immagine dal web)

Dancing

Video

(Elisa, testo originale e tradotto)

Ballando

Il tempo prenderà la mia mente
e la porterà via lontano
dove io posso volare
La profondità della vita spegnerà
la mia tentazione di vivere per te
E se sarò sola
il silenzio cullerà le mie lacrime,
perché l’amore è tutto
e so bene
che la vita è come
una piuma che ondeggia

Allora metto le mie braccia intorno a te
intorno a te
e so che presto me ne starò andando.
I miei occhi sono su di te,
sono su di te
e vedi che non riesco a smettere di tremare

No, io non indietreggerò,
ma guarderò in basso per nascondermi
dai tuoi occhi
perché quello che sento
è così dolce
e ho paura che perfino il mio stesso respiro,
oh, potrebbe farlo scoppiare
se fosse una bolla di sapone,
ed è meglio che io sogni
se devo lottare.

Allora metto le mie braccia intorno a te, intorno a te
e spero di non sbagliare,
i miei occhi sono su di te,
sono su di te,
e spero che tu non mi farai del male.

Sto ballando nella stanza
come se fossi nei boschi con te
Nessun bisogno di niente
tranne che di musica
La musica è la ragione per cui
so che il tempo esiste ancora,
Il tempo esiste ancora
Il tempo esiste ancora
Il tempo esiste ancora

Allora metto giusto le mie braccia
intorno a te,
intorno a te
e spero di non sbagliare
I miei occhi sono su di te,
sono su di te,
e spero che tu non mi farai del male.

I miei occhi intorno a te,
sono intorno a te
e spero di non sbagliare
I miei occhi sono su di te,
sono su di te,
sono su di te
i miei occhi

Amarti è stato uno strappo netto al buio

10616315_853114901379248_9033804636348937378_n

Amarti
è stato uno strappo netto al buio
da cui sgorgavano
fiumi d’anima e stelle
Una finestra sull’infinito
con vista su due corpi
a donarsi istanti d’eternità
Ed io le ho bevute
– anima e stelle –
dal tuo petto
dalla tua bocca
dalla tua voce
dalla tua pelle
dal tuo sesso
Resteranno dentro me
ad illuminare il buio
che ora invade il giorno.

Benedetta Marchisio

 

 

(immagine dal web)